Home

Correva l’anno 2012, Angelino Alfano era il segretario del PDL, cooptato da Silvio Berlusconi. Ecco cosa diceva all’epoca della soglia di sbarramento per una futura legge elettorale che superasse il Porcellum:

Domanda: Va alzata la soglia di sbarramento?

Risposta: Sì, serve uno sbarramento molto alto. Perché se da un lato si pensa di limitare il premio di maggioranza per rendere più effettiva la corrispondenza con i voti presi, dall’altro non si può frammentare in modo esasperato il Parlamento, pena l’ingovernabilità del Paese.

Intervista a Angelino Alfano di Paola Di Caro, Corriere della Sera, 8 febbraio 2012.

 

Naturalmente sappiamo che tutti gli attori politici coinvolti in questo momento nella discussione su una nuova legge elettorale tentano di perseguire le loro convenienze del momento. Purtroppo non vige il velo di ignoranza, dietro il quale si dovrebbe costruire e approvare una legge così importante, e ognuno pensa al proprio orticello e a fregare gli avversari, piuttosto che ragionare in termini sistemici e di interesse generale.

Tuttavia, ogni tanto rammentare il voltafaccia di qualcuno, è pur sempre utile.

Annunci

One thought on “Quando Angelino voleva un super sbarramento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...